Legge d’attrazione
METODI

Legge di attrazione…Chiedi e ti sarà dato! Mai sentito parlarne?

CONDIVIDI SU:
Reading Time: 6 minutes

Ecco un argomento che suscita davvero molta curiosità ma, a mio parere da prendere seriamente con le pinze. Chiedi e ti sarà dato! Sembra la citazione di una profezia vero? Avete mai sentito parlare di legge di attrazione?

Secondo questa teoria, pare che sia possibile attrarre a noi tutto ciò che pensiamo. Attraverso una buona pratica ed un buon controllo del proprio pensiero, possiamo realizzare i nostri sogni.

…Possibile?… Secondo gli autori del libro “the Secret” a quanto pare si!

Ma perché vi consiglio di prendere questo argomento con le pinze?Ovviamente perché di scientifico e quindi di certo, non ha niente. Questo però non lo rende un metodo dal quale non prendere spunto sotto certi aspetti.

Come sempre, alla fine dell’articolo vi ho lasciato i link dei libri che a mio parere sono i migliori su questo tema, così che possiate sceglierne almeno due! Di “The Secret!” hanno fatto anche il film che è praticamente uguale al libro.

… Ma partiamo dall’inizio…

Il mio incontro con la legge di attrazione

Era il periodo dell’università quando la mia coinqulina mi parlò di un film che stava riscuotendo molto successo e parlava di un segreto svelato!

Wow … Come potevamo non vederlo? Devo dire che per tutto il film rimasi incollata allo schermo, perché si tratta di un documentario ricco di “testimonianze assurde” sull’applicazione ed il funzionamento della legge di attrazione. Anche il libro, stampato come fosse un libro antico, scorre rapidamente.

“Testimonianze assurde” perché si tratta di persone che raggiungono obiettivi molto alti senza nemmeno rendersene conto. Come se l’universo regalasse loro assegni, successo e opportunità, semplicemente perché hanno fatto in modo che la cosa avvenisse. Come? Rimanendo concentrati sui loro obiettivi senza preoccuparsi di come arrivarci. Quindi senza farsi influenzare dalle paure del futuro incerto o dalle angosce del passato. L’importante è cosa vuoi, non come ci arrivi.

Come se la vita potesse essere così automatizzata! Ovvero, come se bastasse scrivere i propri obiettivi e inviarli per posta all’universo ed aspettare che esso ce li consegni da un giorno all’altro. A noi basta aspettare, mantenendo uno spirito sereno e positivo, visualizzando costantemente come la nostra vita sarebbe una volta raggiunti i nostri scopi, magari vivendo già come se avessimo tutto ciò che vogliamo.

Ma ora, dopo questa introduzione, cerchiamo di andare al sodo…

Cosa è The Secret, ovvero Il Segreto?

Nel libro, Rhonda Byrne, ideatrice e scrittrice del libro, racconta la sua esperienza personale in cui è venuta a conoscenza di questo Grande Segreto, proprio nel mezzo di un difficile periodo della sua vita. Segreto al quale, stando alle sue ricerche e scoperte personali, hanno attinto i più illustri uomini, nel corso della storia. Ha deciso quindi, di divulgare il più possibile queste sue conoscenze, per dare a tutti la possibilità di sfruttare questo magnifico dono! Da qui l’idea di creare un film e scrivere libri a riguardo.

Ovviamente in tutto questo c’è davvero tanto marketing sopra e di scientifico c’è veramente poco! Si nota già da come è impostato il film e tutti i libri che parlano dell’argomento. Se avete un minimo di senso critico riuscirete a notare quanto sia studiato ogni singolo dettaglio del film e del libro, così da suscitare curiosità al lettore o spettatore e tenerlo attaccato allo schermo o alle pagine.

Sicuramente a livello di marketing potrei considerarlo un capolavoro! Riesce davvero a coinvolgerti ed incuriosirti ad acquistare libri a suo riguardo. Soprattutto in America, infatti, è stato davvero un successo!

Ma perchè consigliarvi questo argomento se lo considero una bella storia strumentalizzata e messa lì per macinare soldi? …

A mio parere il concetto chiave ed alcuni elementi che lo compongono non sono del tutto da sottovalutare, anzi possono aiutarci davvero!

In parole povere il Segreto della Vita, secondo Rohonda Byrne e tutti gli altri membri che hanno aderito a questo progetto, sta proprio nel comprendere che ci sono forze fisiche nell’universo, capaci di attrarre ciò che più desideriamo. Come? Attraverso il nostro pensiero ed il nostro più profondo volere! Tutto questo concetto è chiamato LEGGE DI ATTRAZIONE.

Wow! È davvero così semplice? Ovviamente no! Si tratta anche qui di lavorare molto su se stessi, sui propri obiettivi e soprattutto sul proprio pensiero.

Ma come possiamo dire che questa LEGGE UNIVERSALE esista davvero? In realtà si tratta comunque di una teoria, che rimane tale, perchè la legge di attrazione così chiamata non è ancora considerata valida e reale dalla scienza. Non ci sono abbastanza prove per considerarla vera ed efficace. In fisica quantistica qualcosa di simile c’è ma è ancora fonte di studio.

Cos’è la Legge di Attrazione?

In parole semplici la legge di attrazione è la materializzazione del pensiero. Tutto quello che accade nella tua vita lo hai attratto pensandoci. Che tu lo abbia fatto volontariamente o meno, comunque ci hai pensato è ti è accaduto.

Siamo creatori del nostro futuro e la creazione avviene attraverso 3 passi:

  • CHIEDERE: Focalizza bene cosa desideri, quali sono i tuoi obiettivi e dove vorresti arrivare. Cosa vuoi dalla vita?
  • CREDERE: Credi di arrivare ai tuoi obiettivi, concentrati e immagina la tua vita come sarebbe una volta raggiunti i tuoi sogni. Vivi il presente come se avessi già raggiunto i tuoi scopi. Come ti sentiresti? Sentiti in quel modo tutti i giorni.
  • RICEVERE: Sii grato ogni giorno per le cose belle della vita e per tutto il successo che stai ottenendo riguardo i tuoi obiettivi, perché se rimani concentrato sui tuoi desideri, allora ogni cosa che accade non è un caso, ma è la via verso il traguardo.
Legge d’attrazione

Il mio parere personale sulla legge di attrazione

PUNTI A SFAVORE:

  • Sinceramente, più che Legge di attrazione, analizzerei tutta questo concetto con la legge della Relatività di Einstein! Ovvero tutto è relativo, è una questione di prospettive. Riempire un bicchiere a metà e vederlo mezzo pieno o mezzo vuoto dipende dalla prospettiva da cui lo si guarda e da come lo vogliamo considerare, ma parliamo sempre della stessa quantità di acqua. Quindi il parere è soggettivo ma la realtà è che la quantità è comunque la stessa.

Immaginiamo di essere una ragazza stonata che crede nella legge di attrazione e sogna di diventare una cantante famosa. Posso convincermi di essere una bravissima cantante e non accorgermi di steccare o andare fuori tempo. Tutti quelli che mi faranno notare di non essere portata li considero ostacoli creati dai miei pensieri di insicurezza. Continuo imperterrita a sognare di diventare famosa perché so che grazie alla legge di attrazione tutto è possibile!… Sicuramente dovrò prima o poi cambiare i miei sogni a causa della mia incompetenza nell’applicazione della legge oppure del suo malfunzionamento. Chi lo sa!

  • Quello che non approvo personalmente di questa teoria è il fatto di allontanare tutto ciò che è negativo o che ci rende vulnerabili verso il traguardo progettato, semplicemente distogliendo l’attenzione su altro. Se ci sentiamo tristi, basta ascoltare della bella musica o fare qualcosa di bello che ci tira su e devia la nostra attenzione su altro. Questo tipo di consiglio viene spesso ripetuto e sinceramente va contro a tutto ciò che altre teorie scientifiche (come la minduflness , l’intelligenza emotiva o altro) dicono. I problemi vanno compresi, affrontati e accettati, non evitati!

PUNTI A FAVORE:

Sicuramente, focalizzare i nostri obiettivi e rimanere concentrati sempre su di essi ci aiuta a raggiungerli! Mantenere uno stato positivo anche attraverso la gratitudine ci aiuta ad affrontare le difficoltà con più serenità. Nei periodi di maggiore stress, quando ci sono più difficoltà da affrontare,, ricordare quali sono i nostri desideri e dove vogliamo arrivare, ci aiuta a ricordare chi siamo e chi vorremmo essere domani. Avere costantemente un piano ci aiuta sicuramente nelle scelte e ancor di più ci aiuta a compiere sacrifici che altrimenti ci toglierebbero energie. Sapere che i sacrifici e le scelte che facciamo serviranno a portare frutti, anziché renderci stanchi, ci dona energia e forza per affrontare la vita. L’importante è vedere la luce in fondo al tunnel e cercare di raggiungerla sempre!

Conclusioni

A prescindere da quello che gli ideatori del segreto e di questa legge di attrazione consigliano, mantenere una visione positiva della vita e rimanere sempre concentrati sui propri obiettivi sicuramente ci aiuta a raggiungerli e ci stimola a superare le difficoltà.

Torniamo ad esempio alla ragazza stonata che vuole diventare una cantante famosa. Insistendo e rimanendo concentrata e focalizzata sul suo sogno, non è detto che non riesca a migliorare la sua tecnica di canto e sfondare! (cantanti famosi non del tutto intonati esistono!) . O magari anche se non sfonda come cantante, potrebbe trovare la sua strada nel settore discografico ed essere comunque felice.

In questo caso sicuramente la conoscenza e la pratica della legge di attrazione darebbe un grosso contributo alla sua vita, ma di certo il merito non sarebbe dell’universo, ma della sua costanza. Il metodo utilizzato non sarebbe la causa del successo della ragazza, ma l’effetto.

Il successo è l’effetto causato dal soggetto che lo realizza.

La legge di attrazione è uno stimolo e anch’essa effetto causato dal desiderio del soggetto che la mette in pratica.

DESIDERIO = CAUSA

EFFETTO = LEGGE DI ATTRAZIONE APPLICATA = SUCCESSO

Il Desiderio è la CAUSA che scatena un EFFETTO (ovvero l’applicazione della legge di attrazione) che a sua volta provoca un successivo EFFETTO (ovvero il successo).

Secondo la legge di attrazione, possiamo quindi definire il Successo, il risultato di un costante ripetersi di situazioni CAUSA/EFFETTO che lo provocano.

Spero di non essere stata troppo prolissa o di avervi disorientato con le conclusioni, ma potete sempre confrontare i miei articoli con altri e lasciare i vostri commenti a riguardo. Potete persino approfondire con il materiale che vi lascio qui sotto. Cosa ne pensate a riguardo?

Grazie.

Chiara Del Gatto.

Se ti è piaciuto questo articolo ti consiglio di leggere un praticissimo metodo che ti aiuta a mettere a fuoco gli obiettivi stimolandoti a raggiungerli:

Lavagna degli obiettivi.

LIBRI CONSIGLIATI:

I primi libri che ho letto personalmente sono “The secret” e “The power” oltre ad aver visto il film che trovate lo stesso qui sotto. Non può mancare il quaderno d’esercizi VALLARDI che consiglio sempre.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *